Assistenza clienti
+39 051956133
Campioncini omaggio
per i nostri clienti
Pagamenti sicuri
e facili
Spedizione gratuita
in tutta Italia

Smagliature: cosa sono e come prevenirle

Per combattere un nemico bisogna prima conoscerlo bene. Cosa sono quindi le smagliature?

Le smagliature cutanee sono depressioni della cute di forma lineare di carattere atrofico, parallele tra di loro e orientate perpendicolarmente di solito alle linee di tensione cutanea. Lo spessore della cute appare diminuito e la pelle sottile e rugosa. Queste possono apparire sia a causa di condizioni fisiologiche come in adolescenza o gravidanza, che in condizioni patologiche come l’obesità, l’assunzione di cortisone o la sindrome di Cushing.

Dove compaiono le smagliature?

È durante l’adolescenza che si presenta il maggior numero di smagliature. Le zone più colpite negli adolescenti sono fianchi e glutei, dove appaiono come strie verticali e oblique. Nelle ragazze compaiono di solito nell’area delle mammelle, intorno all’areola, mentre nei ragazzi si manifestano nella zona lombo-sacrale, di solito in direzione orizzontale.

Differenze tra smagliature rosse e smagliature bianche

Le smagliature si presentano di solito nelle zone dell’addome, dei fianchi, nella parte esterna dei glutei, nella fascia interna delle cosce, all’inguine, intorno al seno e nelle zone ascellari. Si raggruppano in strie parallele tra di loro e perpendicolari al senso di trazione delle forze che tendono la cute. Hanno una lunghezza che varia dai 0,5 ai 18 cm e una larghezza che varia da 1 mm a 1,5 cm.

Le smagliature possono presentarsi in due colori, seguendo tre fasi:

  • Smagliature rosse – Stadio iniziale (fase infiammatoria): sono quelle presentatesi da poco, le più recenti. In questa prima fase hanno un colore rosa intenso o porpora e una superficie liscia, assottigliata e le fibre elastiche sono stirate, tese longitudinalmente e sottili, poco interrotte. La lesione è a volte accompagnata da una sensazione di tensione o prurito. Il loro colore a volte è molto intenso e può durare anche fino a 18-24 mesi.
  • Smagliature rosa pallido – Stadio intermedio (fase cicatriziale iniziale): in questa fase il colore è rosa pallido e al centro della stria inizia un processo di atrofia che si estende creando una depressione mediana.
  • Smagliature bianche – Stato finale (fase cicatriziale definitiva): il colore in questa fase è bianco madreperlato e le strie atrofiche si presentano dritte, parallele e ricoperte da una superficie depressa, sottile e con piccole increspature orizzontali.

Perché vengono le smagliature?

La comparsa di smagliature durante l’adolescenza può dipendere da un insieme di fattori:

  • Fattore costituzionale: quando esiste una predisposizione familiare geneticamente predeterminata allo sviluppo delle smagliature. Ecco perché non compaiono in tutti gli adolescenti.
  • Fattore meccanico: la rapida crescita della striatura negli anni della preadolescenza sottopone la cute ad un forte aumento delle forse di stiramento.
  • Fattore ormonale: durante la fase di pubertà si verifica un aumento della secrezione di corticosteroidi, la conseguenza è appunto l’atrofia di derma e epidermide e la comparsa quindi delle smagliature rosse.

Come eliminare le smagliature: rimedi

Anche se sono un problema di carattere estetico, la loro comparsa può avere un forte impatto sull’immagine che gli adolescenti hanno di se stessi, che molto spesso ha importanti ripercussioni sulla loro autostima. Ecco perché è molto importante prevenirne la comparsa, con alcuni rimedi per eliminare le smagliature:

  • Evitare rapidi aumenti o diminuzioni di peso;
  • Utilizzare prodotti idratanti ed elasticizzanti specifici;
  • Seguire una dieta ricca di vitamine e povera di grassi;
  • Evitare, quando si fa sport, movimenti di contrazione muscolare importanti e troppo ripetuti.

Eliminare le smagliature rosse è molto più semplice che curare quelle bianche, ecco perché è importante iniziare un trattamento smagliature “aggressivo” non appena compaiono i primi segni, intervenendo nella prima fase infiammatoria, con prodotti ricchi di aminoacidi e vitamine, ed essere costanti nell’applicazione.

Smagliature in gravidanza

Come abbiamo detto in precedenza, le smagliature si presentano non solo in adolescenza ma anche in gravidanza, a causa degli ormoni e di importanti distensioni importanti e brusche in pochi mesi. In questa fase è necessario evidenziare il valore che ha la prevenzione nell’insorgere delle smagliature. Solo con un precoce trattamento della cute con principi dermofunzionali, la cute acquista in termini di elasticità, turgore, resistenza e tono e si riducono così al minimo i rischi di insorgenza delle smagliature. È per questo che è molto utile ricorrere all’applicazione di creme elasticizzanti, nutrienti ed idratanti tramite massaggi in senso circolare. Il trattamento va applicato al seno subito dopo il concepimento, e delle altre zone interessate come addome, fianchi, glutei esterni, interno delle braccia e fascia interna delle cosce fin dalle prime settimane di gestazione per due volte al giorno, continuando il trattamento anche per i successivi tre mesi dopo il parto.


I consigli dal nostro laboratorio

Il nostro laboratorio, come trattamento per le smagliature consiglia:

Olio corpo elasticizzante 5 OLI NATURALI

Olio corpo elasticizzante 5 OLI NATURALI

 

€ 17,80

ACQUISTA

Cofanetto Bipack Smagliature Crema 200 ml

Cofanetto Bipack Smagliature Crema 200 ml

 

€ 42,90

ACQUISTA

Defence Body Olio Nutriente Smagliature

Defence Body Olio Nutriente Smagliature

Prezzo di listino: € 21,00

€ 17,90

ACQUISTA

Crema corpo elasticizzante

Crema corpo elasticizzante

 

€ 22,80

ACQUISTA