Magnesio e Potassio per combattere il caldo

Ti è mai capitato di percepire, soprattutto col caldo estivo, una sensazione di stanchezza mentale e di facile irritabilità? Oppure di manifestare crampi muscolari e battiti cardiaci accelerati?

Probabilmente sì. Si tratta infatti il più delle volte di fastidi condivisi da buona parte della popolazione. Perché? Bene, possiamo dire che questi sintomi, insieme ad altri, sono spesso associabili a carenze di Magnesio e Potassio, due minerali molto importanti per il nostro organismo.

Ecco qualche consiglio utile ad una corretta integrazione.

Magnesio e Potassio: perché sono così importanti

Magnesio e Potassio sono due sali minerali, composti organici indispensabili per un corretto funzionamento biologico degli organismi viventi.

- Magnesio

È un sale minerale presente in parte nell’organismo nei liquidi intracellulari ed extracellulari. Rappresenta un elemento essenziale nella costituzione di oltre 300 enzimi, oltre alla biochimica degli acidi nucleici (DNA). Il suo compito è quello di intervenire nella regolazione dell’eccitabilità delle membrane muscolari e nervose, nonché nella trasmissione sinaptica. Partecipa alla costituzione del tessuto osseo e dello smalto dentale; per il 60-65% è mineralizzato nelle ossa.

- Potassio

È un minerale presente nei liquidi intracellulari ed extracellulari del nostro corpo. Regola l’eccitabilità neuromuscolare, la ritenzione idrica, l’equilibrio acido-base, la ritmicità cardiaca e la pressione osmotica. Ha una distribuzione che interessa tutti i tessuti, soprattutto il tessuto muscolare. Una buona dose di Potassio nel fabbisogno quotidiano aiuta a normalizzare la pressione arteriosa e neutralizza la funzione deleteria dell’eccesso di sodio alimentare.

Nella forma ionizzata Potassio e Magnesio hanno sede prevalentemente intracellulare.

Come e quando integrare Magnesio e Potassio

Il Magnesio è presente in larga misura nei vegetali, dal momento che è un componente della clorofilla. Gli alimenti in cui troviamo questo minerale sono principalmente le verdure (come spinaci, menta, basilico e bietole), la frutta (banane soprattutto), la frutta secca (come anacardi, noci, pistacchi e mandorle), cereali integrali (riso integrale e crusca), legumi (come lenticchie e fagioli), cioccolato (fondente e senza zuccheri), semi (zucca, girasole, finocchio ecc…) e in misura leggermente minore in patate, carciofi e alghe (alga spirulina essiccata).

Una carenza di Magnesio può essere conseguente ad una carenza di vitamina D, ma anche di diarrea, un eccessivo utilizzo di diuretici e alcolismo. In caso di carenza consigliamo quindi un’assunzione di integratori alimentari che contengano sali inorganici di Magnesio (es. Pidolato, Glicerofosfato, ecc), oltre ad intensificare il consumo di cibi in cui il sale minerale è presente.

Bisogna ricordare che una perdita di Magnesio può altresì causare significative perdite di Potassio.

La carenza di Potassio sopraggiunge quando il livello del minerale nel sangue cala al di sotto di 3,5 mEq/L, e uno dei maggiori sintomi in tal senso sono i crampi muscolari. L’utilizzo smodato di lassativi, del sale da cucina, dei diuretici, ma anche la terapia a base di insulina, vomito e diarrea e ipertensione possono essere tra le cause più comuni di questa carenza.

Per integrare il Potassio è necessario affidarsi prima di tutto ad integratori specifici di Potassio e, in un secondo momento, ragionare anche su una dieta che contenga alimenti quali legumi secchi, conserva di pomodoro, noci, nocciole, mandorle e pinoli, farina di soia, cioccolato fondente, cereali integrali, uva e succhi di frutta a base di agrumi.

Ci teniamo a sottolineare che si deve evitare un sovraddosaggio nell’utilizzo di integratori sali minerali; da controllare sempre il dosaggio riportato sulla confezione. E in caso di patologie rivolgersi sempre al proprio medico curante.

Inoltre, per far fronte alla sudorazione provocata da un’intensa attività fisica (o da una giornata particolarmente calda) ed evitare il rischio di disidratazione, è indicato il ripristino del processo di idratazione attraverso bevande contenenti zuccheri minerali e semplici, da assumere prima, durante e dopo l’attività.

I farmacisti consigliano

Per integrare Magnesio e Potassio i nostri farmacisti consigliano:

ENERSAL 36 Bustine Da 5g

ENERSAL 36 Bustine Da 5g

Prezzo di listino: € 17,80

€ 16,90

ACQUISTA

MAGNESIO 450 30 Cps

MAGNESIO 450 30 Cps

 

€ 10,80

ACQUISTA

KeSali Minerali 10 Buste

KeSali Minerali 10 Buste

Prezzo di listino: € 12,00

€ 7,50

ACQUISTA

Magstar 20 Bustine

Magstar 20 Bustine

Prezzo di listino: € 13,91

€ 12,52

ACQUISTA

Ma anche:

OLIGO MAG PLUS 100 Tavolette

OLIGO MAG PLUS 100 Tavolette

Prezzo di listino: € 26,80

€ 21,44

ACQUISTA

Potassium 99 100 Tavolette

Potassium 99 100 Tavolette

 

€ 13,90

ACQUISTA

Magnesium K 60 Cps

Magnesium K 60 Cps

Prezzo di listino: € 13,90

€ 12,51

ACQUISTA

Energistar Power 6 Fiale

Energistar Power 6 Fiale

Prezzo di listino: € 22,66

€ 20,39

ACQUISTA