Integratori in gravidanza: quali scegliere

Durante il periodo di gestazione, la futura mamma deve fare in modo di preservare il più possibile la propria salute. Questo significa mantenere l’organismo in perfetto equilibrio e apportare specifiche sostanze per il nutrimento, ma qualora l’alimentazione non bastasse è possibile ricorrere ad alcuni supplementi.

Gli integratori in gravidanza possono essere davvero di grandissimo aiuto. Ecco qualche consiglio in merito all’argomento.

Integratori multivitaminici in gravidanza

Oltre ad apportare alcuni cambiamenti dal punto di vista estetico, come ad esempio le dimensioni dell’addome e la mutazione della pelle, la gravidanza implica inoltre una serie di accorgimenti che è doveroso tenere a mente affinché il percorso che porterà alla nascita del bebè proceda senza troppi intoppi.

Come accennato poco fa, un integratore alimentare in gravidanza consente di ripristinare alcuni importantissimi nutrimenti, ma è altresì importante saper riconoscere tutte quelle formulazioni che non si addicono a questo delicato step. Ci sembra corretto sottolineare nuovamente quanto la figura del proprio medico curante eserciti sempre e comunque un ruolo di primo piano nella scelta degli integratori più adatti al quadro clinico del paziente.

In linea di massima, prima di rimanere incinta o appena scoperto di esserlo, una donna dovrebbe assumere tutti i giorni un multivitaminico oppure un integratore contenente almeno 400 microgrammi di acido folico.
Una dieta sbilanciata povera di vitamine e minerali necessari a sostenere la fase di gravidanza, può favorire l’innesto di determinate problematiche legate ad uno scarso assorbimento di nutrienti. Ecco che in questo caso è consigliato assumere proprio gli integratori multivitaminici.

Integratore acido folico: gravidanza e pre-gravidanza

L’integratore di acido folico è utile a diminuire nei primi mesi di gestazione alcuni potenziali disturbi neuronali nel bambino, in particolar modo riguardo alla spina bifida, malattie nelle quali la colonna vertebrale o il cervello del feto non hanno uno sviluppo normale.

È inoltre uno dei migliori integratori pre-gravidanza poiché diminuisce la probabilità di aborto spontaneo, supportando la crescita dei tessuti materni e agendo sulla divisione cellulare.

Integratori di ferro in gravidanza

L’integratore a base di ferro può invece esercitare un enorme contributo prevenendo l’anemia, ovvero la mancanza di globuli rossi ed emoglobina in quantità sufficiente nel sangue.

Il ferro va quindi integrato principalmente quando si manifestano queste specifiche condizioni. Inoltre ricopre un ruolo da protagonista nel metabolismo e nella riproduzione cellulare, per la crescita di organi e tessuti. Tuttavia è un rimedio che va prescritto con molta attenzione e, per l’appunto, soltanto quando c’è la necessità. In ogni caso va subito sospeso non appena viene ristabilita la normalità dei valori riguardanti i livelli ematici di ferro e ferritina.

Integratori di sali minerali: magnesio e potassio

Tra gli integratori – gravidanza più raccomandati ci sono quelli a base di sali minerali.

L’integratore magnesio (gravidanza) supporta il monitoraggio delle contrazioni uterine. In gravidanza si consiglia spesso di inserire nella propria dieta alimenti con magnesio, dal momento che rilassa l’utero e aiuta a prevenire un parto prematuro. Inoltre controlla la pressione arteriosa e il metabolismo glucidico, limitando così potenziali rischi in coloro che soffrono di ipertensione arteriosa o di diabete. Per ottimizzare l’efficacia di questo sale minerale consigliamo di condurre uno stile di vita sano e un’alimentazione il più equilibrata possibile. 

Soprattutto nei mesi caldi oppure quando compaiono i crampi e ci si sente particolarmente stanchi, l’integratore di potassio può essere un’ottima soluzione, accompagnato però da una corretta idratazione a base di acqua oligominerale calcica (calcio e altri minerali, indispensabili per la gravidanza).

Integratori di Omega 3

Una volta raggiunto l’ultimo trimestre prima del parto, può essere prescritta l’integrazione di Omega 3 in modo tale da favorire lo sviluppo neurovegetativo del feto.

I nostri farmacisti consigliano

I nostri farmacisti consigliano i seguenti integratori per la gravidanza:

FOLICO 60 Compresse

FOLICO 60 Compresse

 

€ 15,00

ACQUISTA

Folix 400 100 Cpr

Folix 400 100 Cpr

Prezzo di listino: € 10,90

€ 8,72

ACQUISTA

MULTIVIT mamma 30 Cpr Softgel

MULTIVIT mamma 30 Cpr Softgel

 

€ 19,50

ACQUISTA

Lactogal Plus 30 Cpr

Lactogal Plus 30 Cpr

Prezzo di listino: € 20,90

€ 13,99

ACQUISTA

NEOMAM 60 Tavolette

NEOMAM 60 Tavolette

Prezzo di listino: € 28,00

€ 22,40

ACQUISTA

Lacteplus Gocce

Lacteplus Gocce

 

€ 10,30

ACQUISTA

Piulatte Humana 14 Bustine

Piulatte Humana 14 Bustine

Prezzo di listino: € 24,90

€ 29,44

ACQUISTA

Sideral Folico 20 Stick

Sideral Folico 20 Stick

Prezzo di listino: € 25,40

€ 21,90

ACQUISTA