Come prevenire l’acne da mascherina

Mettiamo subito le mani avanti. La mascherina è uno dei principali mezzi per combattere la diffusione del Covid-19, e lo sarà fino a quando questa pandemia non sarà finalmente conclusa.

Bene, fatta questa precisazione, oggi illustreremo un fastidio che talvolta può insorgere dopo aver indossato questo utilissimo meccanismo di protezione. Stiamo parlando dell’acne da mascherina. Certo, nulla di cui preoccuparsi, ma è in ogni caso importante essere al corrente che esistono specifici rimedi, utili a prevenire efficacemente l’irritazione cutanea in questione.

Acne mascherina: di cosa si tratta

L’utilizzo frequente delle mascherine protettive, che accomuna tutta la popolazione in questo particolare periodo pandemico, può favorire in alcuni casi la comparsa di problematiche cutanee. L’acne da mascherina (chiamato anche Maskne) consiste nell’arrossamento e nella presenza di brufoli bianchi laddove il volto è coperto dal dispositivo medico di protezione. Tutto ciò causa spesso prurito e favorisce l’acne in quelle aree particolarmente suscettibili del viso.

Soprattutto per coloro che hanno una pelle molto sensibile e reattiva (in particolar modo su guance, labbra, mento e naso), possono verificarsi con maggiore facilità piccole abrasioni e irritazioni. Bisogna comunque sottolineare la significativa soggettività del disturbo, dal momento che il più delle volte la cute non manifesterà alcuna irritazione da mascherina. Al contrario è maggiormente verificabile in individui già inclini alle dermatosi o ad altre patologie cutanee.

Acne da mascherina viso: sintomi e cause

In ogni caso, i sintomi dei “brufoli da mascherina” si notano perlopiù dopo aver indossato il prodotto con continuità per qualche giorno. Dopodiché spunteranno cisti o punti neri lungo il perimetro della maschera e vicino alla bocca, con conseguente irritazione, arrossamento e prurito. 

Talvolta può capitare che in alcune persone fortemente predisposte sorgano anche altri problemi dermatologici quali ad esempio la dermatite da mascherina causata da uno sfogo allergico conseguente al contatto, spesso situata sui punti di pressione (orecchie e naso); ma anche problematiche come la dermatite seborroica, la comparsa di rughe e la rosacea.

Sintetizzando, le cause dell’acne da mascherina sono attribuibili prevalentemente ad una serie di circostanze piuttosto comuni. Innanzitutto il continuo attrito che la protezione esercita sul volto. Poi sicuramente anche il fattore umidità svolge un ruolo di primo piano nell’irritazione cutanea, nello specifico l’umidità che viene prodotta mentre si respira. Infine un altro fattore può essere la proliferazione di lieviti o batteri che si accumulano all’interno del dispositivo.

Irritazione da mascherina: come prevenirla

Per prevenire in tutta tranquillità l’acne da mascherina è importante prima di tutto inossare sempre una mascherina monouso pulita. Quella che garantisce un buon rapporto protezione – comodità è la mascherina chirurgica, un po’ meno sicura delle FFP2 o FFP3 ma decisamente più piacevole sulla pelle. Inoltre cambiandola spesso è difficile che lo sporco riesca ad annidarsi sul tessuto.

Per contro, altre mascherine quali ad esempio le due citate poco fa, possono favorire piccole abrasioni o lesioni per via della loro ottima aderenza. Sicuramente un plus per quanto riguarda la prevenzione contro il virus, ma leggermente meno “morbide” per il viso.

Quindi una corretta “maschera contro i brufoli” non deve essere troppo stretta, onde evitare un accumulo di umidità e batteri (se la si indossa più volte), ma allo stesso tempo è sconsigliato utilizzare le mascherine poco sicure, come quelle in stoffa, a maggior ragione se queste non vengono lavate quotidianamente.

Ecco che arriviamo così allo step successivo, ovvero la detersione e idratazione della pelle.

Acne da mascherina: i migliori prodotti per la pelle

Premesso che le cure seguono di pari passo il quadro clinico del soggetto, di conseguenza non esistono misure identiche per tutti. Tuttavia, in linea generale, possiamo comunque affermare che la pulizia e l’igiene del volto sono certamente le soluzioni più indicate e più semplici da mettere in pratica per fronteggiare l’acne causato da mascherina. Prima e dopo averla indossata, suggeriamo di applicare i prodotti qua sotto elencati. 

Innanzitutto, adoperare un crema idratante leggera subito dopo aver lavato il viso e prima di indossare la mascherina, per neutralizzare l’attrito evitando che la cute si irriti. Ricordiamo che per il lavaggio sono indicati i detergenti dalla formula non aggressiva. Quindi una volta tolta la mascherina si può scegliere tra diversi prodotti per la pulizia della pelle, quali cosmetici lenitivi e riparatori. 

Meglio indirizzarsi sui prodotti idratanti con antiossidanti (con vitamina E e niacinamide) e sostanze funzionali, capaci di limitare l’irritazione. Mentre una volta tornati a casa, alla sera, si può usare un prodotto leggero come il siero. Anche i tonici a base non alcolica sono molto utili, per la precisione servono come lenitivi quando compare del gonfiore sulla pelle.

Con cadenza settimanale (una volta a settimana), suggeriamo di applicare sul viso una maschera lenitiva, detox o purificante. Inoltre, è bene prestare particolare attenzione ai prodotti esfolianti poiché favoriscono l’arrossamento cutaneo. In media bisognerebbe limitarli al massimo ad una applicazione alla settimana.

I nostri farmacisti consigliano

Per prevenire l’acne da mascherina, i nostri farmacisti consigliano i seguenti prodotti per la cura della pelle:

Aknet Gel Detergente Purificante

Aknet Gel Detergente Purificante

Prezzo di listino: € 13,50

€ 9,45

ACQUISTA

Tonico micellare purificante Bardana

Tonico micellare purificante Bardana

 

€ 12,50

ACQUISTA

Vinopure Fluido Effetto Mat

Vinopure Fluido Effetto Mat

Prezzo di listino: € 25,20

€ 21,15

ACQUISTA

Trattamento Anti Imperfezioni Niacinamide

Trattamento Anti Imperfezioni Niacinamide

 

€ 12,80

ACQUISTA

Ma anche:

Maschera Viso Purificante Bardana

Maschera Viso Purificante Bardana

 

€ 12,80

ACQUISTA

Aknet Acqua Detergente Riequilibrante 150 ml

Aknet Acqua Detergente Riequilibrante 150 ml

Prezzo di listino: € 13,95

€ 14,46

ACQUISTA

Aknet Dermocontrol

Aknet Dermocontrol

Prezzo di listino: € 16,50

€ 16,68

ACQUISTA

Cleanance SPOT Trattamento Localizzato

Cleanance SPOT Trattamento Localizzato

Prezzo di listino: € 13,00

€ 9,30

ACQUISTA